Skip to content →
  • Gilda & Ulisse
  • Gilda & Ulisse
  • Gilda & Ulisse
  • Gilda & Ulisse
  • Gilda & Ulisse

eventi in calendario

Petizione anti-vivisezione al Presidente Napolitano 11 maggio 2012


In riferimento alla segnalazione fatta sull'appello dell'Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani al Presidente della Repubblica, a sostegno della vivisezione [link], invitiamo ora a sottoscrivere una petizione CONTRO LA VIVISEZIONE da mandare al Presidente stesso.

vivisezione
Per inviarla, andare alla pagina: https://servizi.quirinale.it/webmail/ e compilare coi propri dati tutti i campi indicati come obbligatori. Come Oggetto della missiva mettere: Petizione contro la vivisezione
Il testo da copiare nel campo Testo della missiva è quello riportato di seguito, va aggiunto in fondo nome e cognome.
ATTENZIONE: una volta inviato il messaggio, riceverete una mail di conferma, con un link che dice "La invitiamo a cliccare qui per confermare il messaggio già inviato". Occorre cliccare su quel link (una sola volta, non doppio click) per confermare l'invio, altrimenti è come non aver mandato la petizione. Ecco il testo della petizione:
---------------------------

Egregio Presidente Napolitano,
scrivo per sostenere la seguente PETIZIONE, a favore degli animali e della scienza, e contro la vivisezione.

DATO CHE:

- L'associazione nazionale dei medici veterinari le ha inviato un appello a sostegno della sperimentazione animale, una posizione, la loro, davvero oscurantista e anche in contrasto con la legislazione nazionale ed europea, che invece richiede uno sviluppo e utilizzo sempre maggiore dei metodi di studio senza animali, in sostituzione a quelli con animali.

- I veterinari citano l'articolo 9 della Costituzione Italiana, che tutela la ricerca scientifica. Dimenticano però di dire che la ricerca non coincide affatto con la sperimentazione animale. Tutt'altro.

- I veterinari e gli altri sostenitori della vivisezione vorrebbero che i cittadini italiani stessero tutti zitti e non manifestassero il loro giudizio negativo su una pratica ormai non più giustificabile, né a livello etico né a livello scientifico.

- La vera scienza non ha bisogno di sperimentare sugli animali. La sperimentazione su animali, al contrario, è dannosa per il progresso medico. E in ogni caso, non è moralmente giustificabile.

- Riteniamo che i sostenitori della vivisezione non possono pretendere di zittire il dibattito e le proteste su questo tema. Loro hanno i propri interessi corporativi. Noi, abbiamo l'interesse a difendere i più deboli, gli animali che non si possono difendere, e a denunciare una pratica che non è scientifica. Noi siamo meno potenti, ma siamo molti di più, e chiediamo di essere ascoltati.

I SOTTOSCRITTI CITTADINI CHIEDONO CHE:

- i metodi di studio senza animali siano incentivati e sostenuti;

- si tenga conto che la maggior parte dei cittadini è contro la vivisezione e favorevole all'approvazione da parte del Senato italiano delle norme restrittive alla direttiva 2010/63/UE che prevedono anche il divieto di allevamento e vendita di cani, gatti e primati per fini scientifici.

In fede,
... Nome Cognome ...



Inserito il 15 May 2012 da ulisse


< Indietro



-->
eventi in calendario

CALENDARIO NOVEMBRE 2017


FullSizeRender(1).jpg ... per saperne di più

CALENDARIO SETTEMBRE 2017


FullSizeRender.jpg ... per saperne di più

LA CURA DEL PELO


VENERDI' 04 AGOSTO 2017 dalle 21.00


UNA SERATA IN PELLICCIA

Presso il nostro campo ENAC a SANGUARZO (Cividale del Friuli) IMG_1250.PNG ... per saperne di più

CALENDARIO AGOSTO 2017


1image1.PNG ... per saperne di più


< 1 2 3 4 5 >



i nostri amici per sempre