Skip to content →
  • Gilda & Ulisse
  • Gilda & Ulisse
  • Gilda & Ulisse
  • Gilda & Ulisse
  • Gilda & Ulisse

eventi in calendario

Homo homini lupus


Branco.lupi-800.jpg

«Un bracconiere di Chiavari è stato condannato a 7 mesi di arresto con la condizionale e la rifusione delle parti civili, perchè ritenuto responsabile dell'uccisione di sei lupi appenninici oltre che di detenzione illegale di fucili da caccia e munizioni. A inchiodare il bracconiere è stata una collana con i denti dei lupi uccisi ai quali aveva mozzato il muso.

Navigando in internet si trovano tour operator che organizzano safari di caccia al lupo in Serbia, con tanto di foto ricordo del fiero cacciatore che solleva la testa del lupo ucciso, la bocca grondante di sangue e gli occhi spalancati in un'eterna espressione di paura e dolore.

L'indagine della polizia provinciale, coordinata dalla procura di Chiavari, era iniziata quando davanti ad una casa cantoniera venne trovata la carcassa di un lupo con il muso mozzato. Individuato il bracconiere, la polizia ha effettuato l'esame del Dna comparato dei denti che componevano la collana con quello del lupo ucciso e di altri cinque esemplari di lupi appenninici. Oltre alla pena, al bracconiere è stata ritirata la licenza di porto di fucile e di caccia.» [fonte]
... fai lo sforzo di leggere tutto


Inserito il 01 Feb 2011 da ulisse

Cani "ch'avete intelletto d'amore"... Parte III


EMOZIONI E SENTIMENTI




Che il cane sia capace di intensa attività cognitiva e di rielaborazione del vissuto è ampiamente dimostrato sia dalla struttura anatomica (nei mammiferi la struttura cerebrale è molto simile) che dalla sua abilità comunicativa, dall'acuta elaborazione di strategie di problem solving, dall'intensa attività onirica e da molte altre evidenze scientifiche.

Negare la corrispondenza dei circuiti neurali, delle risposte comportamentali, delle stesse modificazioni psicofisiologiche, equivale oggi ad un'artificiosa forzatura dettata da interessi più che frutto di ragionamenti

... fai lo sforzo di leggere tutto


Inserito il 27 Jan 2011 da ulisse

Cani "ch'avete intelletto d'amore"... Parte II


LA SOCIETÀ DEL CANE




La struttura mentale specie-specifica del cane è predisposta alla ricerca di un gruppo sociale strutturato di appartenenza. Il cane è costantemente alla ricerca del proprio posizionamento e del proprio ruolo all'interno di questo gruppo.

Pur avendo codici comunicativi molto differenti dall'uomo, il cane è in grado di sviluppare evolute capacità comunicative interspecifiche

La forza bruta, l'imposizione e la prevaricazione non appartengono alla sua natura e la mistificazione dell'uomo nell'interpretazione dei rituali di comunicazione fra cani è spesso all'origine di una cultura di gratuita violenza che appartiene più alla nostra specie che al cane. Nell'interazione sociale, infatti, vengono premiati la coerenza e la propositività, l'equilibrio e l'affidabilità. Con quei soggetti che, all'interno del branco (gruppo), dimostreranno queste abilità sociali, il cane sarà più propenso alla collaborazione ed instaurerà una solida relazione. ... fai lo sforzo di leggere tutto


Inserito il 26 Jan 2011 da ulisse


< 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 >

eventi in calendario

LA CURA DEL PELO


VENERDI' 04 AGOSTO 2017 dalle 21.00


UNA SERATA IN PELLICCIA

Presso il nostro campo ENAC a SANGUARZO (Cividale del Friuli) IMG_1250.PNG



Inserito il 19 Jul 2017 da ulisse e commentato da 0 simpaticoni


< Indietro